Mente sgombra e braccio leggero, la 3M sbanca Capannori (3-1)